Intervista alla #tanatologa ed insegnante Maria Angela Gelati

“Di seguito la poesia che Maria Angela ha scritto per il rituale da svolgere a casa”

Accendo questa candela

perché la sua fiamma brilli

nel silenzio mattutino

nel pomeriggio ardente

nella notte che viene.

Accendo questa candela per noi.

Il mio amore ti accompagni

in questo viaggio

insieme al popolo di stelle.

La tua essenza brilli forte

così che possa vederti

o sentirti

così che possa calmare la paura

e asciugare le lacrime.

Un Buon viaggio

(su gentile concessione di Maria Angela Gelati per Cipriani Le Onoranze). 

info:

libro Andrea Cavallaro: Quel che resta è l’amore (lo trovate su www.restalamore.com)

mail: info@restalamore.it T: 0425 410830

Blog: www.restalamore.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui